Browsing Category

libri

libri Recensioni

Il bambino nella neve di Wlodeck Goldkorn: memoria, vuoti e silenzi

25 Gennaio 2019
Il bambino nella neve di Wlodeck Goldkorn: memoria, vuoti e silenzi

“Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario.”

Questa citazione di Primo Levi sintetizza il pensiero e la documentazione raccolta da Wlodeck Goldkorn in Il bambino nella neve.

Un libro per la memoria e un libro che racconta in modo lucido, sintetico ed efficace quanto sopravvive all’Olocausto e cioè, al vuoto.

Un vuoto avviato dai soldati nazisti e dalla meccanicizzazione della morte messa in atto nei campi di concentramento della Seconda Guerra Mondiale, un altro libro da leggere in rispettoso silenzio.
Continue Reading

libri Recensioni

Le assaggiatrici di Rosella Postorino: il lato insignificante della Storia

18 Gennaio 2019
Le assaggiatrici di Rosella Postorino: trama e impressioni di lettura

Intravisto in libreria e spesso presente nelle liste lettura come uno dei migliori libri del 2018, Le assaggiatrici di Rosella Postorino rimane, per me, uno di quei libri da leggere con cautela e sensibilità.

È probabile che ci voglia anche una certa dose di coraggio nel decidersi a scrivere un romanzo che tiene in maggior considerazione ciò che tende a essere lasciato sullo sfondo delle pagine di storia.

Perché? Continue Reading

libri Recensioni

L’impronta digitale di Lorenzo Tomasin e libri che lasciano il segno

11 Gennaio 2019
L'impronta digitale di Lorenzo Tomasin e libri che lasciano il segno

L’impronta digitale di Lorenzo Tomasin, edito Carocci e presentato a Pordenone Legge 2018 con la massima di uno storico dell’arte:

“L’umanista è colui che contesta l’autorità ma rispetta la tradizione”

è il libro della settimana e pone a confronto la cultura umanistica e tecnologica in un dialogo complesso ma, decisamente edificante fino a rivelarsi una lettura capace di richiamarne altre che lasciano il segno.

Approfondisci? Continue Reading

libri Recensioni

Tutte le fiabe di Andersen: sette storie da leggere con attenzione

4 Gennaio 2019
Tutte le fiabe di Andersen: sette storie scelte a caso

L’incontro con il mondo delle fiabe avviene molto presto e incide a fondo sul nostro modo di leggere ma tendiamo a dimenticarle perché, in realtà, sono traumatiche.

Una volta lessi una delle mie fiabe preferite nella sua versione originale. Ci rimasi così male che non ne volli più sapere di queste storie. Mi facevano paura.

Solo che la paura ad un certo punto va affrontata e così, come prima lettura dell’anno ho preso Tutte le fiabe di Andersen e, da esse, ho scelto sette racconti da leggere con attenzione.

Scopri quali? Continue Reading

libri Recensioni

Il libro del riso e dell’oblio di Milan Kundera: da leggere in silenzio

21 Dicembre 2018
Il libro del riso e dell'oblio di Milan Kundera: da leggere in silenzio

Il libro del riso e dell’oblio di Milan Kundera è il libro della settimana e l’ultima lettura dell’anno.

È una raccolta di racconti che ha un suono molto particolare. Per questo mi sono impegnata a leggere in rispettoso silenzio quelle che l’autore de L’insostenibile leggerezza dell’essere ha chiamato variazioni dello stesso tema.

Che tipo di variazioni? Quale tema?
Continue Reading

libri Recensioni

Il sogno del drago di Enrico Brizzi: percorsi e passi di lettura

7 Dicembre 2018
Il sogno del drago di Enrico Brizzi: percorsi e passi di lettura

Ho incontrato Il sogno del drago di Enrico Brizzi in una piccola libreria.

Accompagnavo un’amica e, mentre lei era impegnata a ordinare i libri scolastici per i figli, gironzolavo tra gli scaffali.

Il sogno del drago era adagiato su un tavolinetto. In parte ad esso c’era uno scomparto non visto che poteva essere aperto e rivelare altri libri. Tra questi ultimi c’è anche il prossimo libro da leggere ma, andiamo una tappa alla volta.

Senza fretta, c’è tempo. 🙂
Continue Reading

libri Recensioni

Le vite potenziali di Francesco Targhetta e la fatica di leggere un bel libro

28 Novembre 2018
Le vite potenziali di Francesco Targhetta: trama, impressioni e paragoni

Sono in treno quando comincio a leggere Le vite potenziali di Francesco Targhetta.

Conscia della mia abitudine a cercare di indovinare, con discrezione, quello che stanno leggendo gli altri sono entrata in modalità lettore anonimo togliendo la copertina al libro della settimana.

Estraggo Le vite potenziali dalla borsa, lo poso sul tavolino, guardo le notifiche sullo smartphone. La compagna di viaggio seduta di fronte a me vede il romanzo, sorride e dice che è un libro molto bello. Un po’ pesante ma molto bello.

Scoperta la lettura della settimana che tanto mi ero premurata di nascondere, non mi resta altro che parlarne provando anche a far un po’ di luce sulla fatica di leggere.
Continue Reading

libri Recensioni

Lo spirituale nell’arte di Wassily Kandinsky: gli aspetti dell’anima

16 Novembre 2018
Lo spirituale nell'arte di Wassily Kandinsky: gli aspetti dell'anima

Tra gli artisti d’avanguardia, facevo fatica a comprendere la ricerca e gli studi di Wassily Kandinsky ma, pur non capendo l’astrattismo, i suoi quadri sono tra i miei prediletti.

Aprivo spesso i libri di storia dell’arte per contemplarli. Per questo, per comprendere un po’ di più il pensiero dell’artista, ho scelto Lo spirituale nell’arte come libro della settimana.

Sulla base di quale principio è un libro da leggere?
Continue Reading

libri Recensioni

Le correzioni di Jonathan Franzen: da leggere o lasciare in attesa?

9 Novembre 2018
Le correzioni di Jonathan Franzen: da leggere o lasciare in attesa?

Ho scoperto dell’esistenza de Le correzioni di Jonathan Franzen nel 2013, grazie alla condivisione di un suo piccolo estratto su Facebook.

A memoria, ricordo che non lo inserii nei libri da leggere subito.Tuttavia mi colpì la sicurezza e la decisione di chi me lo consigliò facendomi promettere che l’avrei letto.

Ho mantenuto la promessa e ho appena concluso Le correzioni di Jonathan Franzen.

Quale sarà la sua storia?
Continue Reading

error: Content is protected !!