Browsing Category

Tema libero

Tema libero

Newsletter al blog: cos’è, come crearla e, la leggeresti? Lettera aperta al lettore

18 giugno 2018
Newsletter al blog: cos'è, come crearla e, la leggeresti? Lettera aperta al lettore

Da diversi mesi sto pensando se creare o non creare una newsletter al blog e la domanda di base è, la leggeresti?

Ho provato a immaginarmi come un lettore di questo spazio web e l’unica soluzione logica è stata quella di scriverti una lettera aperta per spiegarti un po’ come vorrei strutturarla per creare un’altra opportunità di conversazione con te.
Continue Reading

libri Tema libero

Giornata del Libro: libri e tappe di lettura di un blog

23 aprile 2018
Giornata del Libro: libri e tappe di lettura di un blog

Oggi è la Giornata del Libro, iniziativa nata negli anni ‘90 per favorire la lettura attraverso varie e molteplici iniziative, online e offline.

Festival letterari, consigli di lettura, nuove uscite e promozioni, tutto quello che concerne la filiera del libro è utile per far sì che l’azione del leggere sia incentivata non solo come dovere sociale ma come opportunità per imparare a riflettere, ad apprendere ciò che è realmente importante per l’essere umano.

La Giornata del Libro, inoltre, è un po’ come la vigilia di Natale per i lettori perché introduce a un’altra iniziativa a tema, il Maggio dei Libri.

Parola chiave, condividere e trasmettere l’amore per i libri. In che modo? Provo a dare il mio contributo facendo una carrellata del mio percorso da lettrice cercando di individuare i temi di quei libri che hai trovato (e troverai) su questo blog.
Continue Reading

Tema libero

Tòpoi letterari: cosa sono, quanti sono e perché sono importanti?

16 aprile 2018
Tòpoi letterari: cosa sono, quanti sono e perché sono importanti?

Ci sono dei momenti in cui si cade nel blocco dello scrittore e non si sa come fare per superarlo se non fare una passeggiata o, scrivere la cosa più banale. La seconda considerazione, la banalità come base dell’originalità, mi ricorda i tòpoi letterari.

Parola di matrice greca, il tòpos si traduce come luogo comune.

La cosa curiosa è che, quando si scrive, si ha paura di cadere vittima di uno o più luoghi comuni con il rischio di scrivere un racconto, un romanzo, una poesia che andranno a confluire in quella che viene classificata come letteratura spazzatura. Se si supera tale rischio trovando una soluzione diversa dai percorsi già seguiti, allora è molto probabile che l’opera venga considerata un prodotto letterario d’eccellenza, in grado di durare nel tempo.

Qualunque sia il risultato finale, il punto di partenza sarà sempre lo stesso ed è per questo che i tòpoi letterari sono importanti. Sembra un discorso semplice eppure, non riesco a fare a meno di domandarmi cosa sono i tòpoi letterari e quanti sono. Mi aiuti a fare ordine, leggendomi?
Continue Reading

Tema libero

Trasparenza: cos’è, cosa significa e come si descrive?

9 aprile 2018
Trasparenza: cos'è, cosa significa e come si descrive?

La trasparenza è una di quelle parole che compaiono spesso quando si parla di pensieri, persone, contesti naturali o dettagli in movimento.

C’è qualcosa, nel termine trasparenza, che attrae e cattura l’attenzione di chi cerca di mettere in ordine i suoi pensieri e di vedere al di là delle emozioni, dei pregiudizi e dei preconcetti che si stanno vivendo in un dato momento.

Cosa significa trasparenza? Cosa e chi qualifica? Cosa vuol dire essere trasparenti? In che modo questa parola si adatta o si lega a un mare di credenze, consapevolezze o ignoranze?
Continue Reading

Tema libero

Che cos’è la collaborazione? Analisi di una parola e del suo senso

5 marzo 2018
Che cos'è la collaborazione? Analisi di una parola e del suo senso

Che cos’è la collaborazione? È una domanda che mi pongo spesso e un’idea alla quale tanti aspirano, soprattutto in questi tempi così social.

Come al solito, in ogni tema che affronto non offro una risposta univoca e, sulla scia del dipende, seguo variabili del pensiero che si rincorrono in cerca di una forma scritta e di un discorso sensato.

Collabori con me, continuando la lettura di questo post?
Continue Reading

Tema libero

Carnevale e personaggi letterari: le possibili verità dietro le maschere

12 febbraio 2018
Carnevale e personaggi letterari: le possibili verità dietro le maschere

Il Carnevale è un periodo dell’anno strano, per il quale non provavo un grande interesse.

L’idea di vestirsi in maschera indossando i panni di questo o quel personaggio mi sembrava superata dai tempi delle elementari e poi, si indossa una o più maschere ogni giorno e in tutti i contesti. Che senso ha, indossare maschere su maschere? Fingere quello che non si è ma che si vorrebbe o dovrebbe essere?

Il Carnevale ha comunque bussato alla porta dei miei pensieri e, per paradosso, ha dato voce a personaggi veri solo tra le righe rendendoli, per un attimo, reali.
Continue Reading

Tema libero

Portfolio per blogger: si può fare e, in che modo?

5 febbraio 2018
Portfolio per blogger: si può fare e, in che modo?

Un portfolio per blogger, che tenga traccia dei contenuti testuali lasciati online, si può fare e, in che modo? Questa domanda mi è sorta spontanea quando sono stata contattata per un colloquio in un’agenzia di comunicazione.

La persona che mi ha offerto questa opportunità ha richiesto l’invio del curriculum vitae classico e la stampa di alcuni post, anche di diversi settori, da portare di persona al colloquio.

Mi sembrava brutto presentarmi con dei fogli sparsi e così ho fatto mente locale. Sono andata indietro nel tempo e, mentre navigavo tra i contenuti che ho lasciato in rete, continuavo a chiedermi come strutturare un portfolio per blogger.

Vieni a scoprire quale soluzione ho adottato?
Continue Reading

#CurriculumDelLettore Tema libero

Curriculum Del Lettore 2018: gennaio, lettori e percorsi di lettura

31 gennaio 2018
I Curriculum Del Lettore di gennaio 2018

Un paio di sere fa ho riletto i Curriculum Del Lettore ospitati a gennaio e mi sono appuntata i libri menzionati, alla ricerca di possibili percorsi di lettura.

Al di là della scoperta di nuovi libri da leggere, mi interessava capire se sarei riuscita a trovare dei punti di contatto tra le quattro persone che si sono narrate durante il primo mese del 2018.

Insomma, ho fatto una comparazione alla ricerca di libri ricorrenti.

Di quei testi che, a prescindere dal lettore che li ha letti e dai quali si è lasciato formare, riescono a catturare l’attenzione e la concentrazione di persone diverse, soddisfando gusti individuali e collettivi.

Vieni a scoprirli?
Continue Reading

luoghi Tema libero

Mezza giornata a Venezia, per scoprire la Libreria Acqua Alta e…

22 gennaio 2018
Mezza giornata a Venezia, per scoprire la Libreria Acqua Alta e...

La scorsa settimana ho trascorso mezza giornata a Venezia in compagnia della pedagogista Sylvia Baldessari de Il Piccolo Doge. Non c’era nessun obiettivo in particolare, solo la voglia di passeggiare per le calle veneziane alla ricerca di libri, linguaggi e spunti di riflessione.

Anche se Venezia è considerata una delle città più belle, romantiche e suggestive d’Italia e che io stessa dovrei ritenermi fortunata per averla relativamente vicino, non è un luogo che mi fa battere particolarmente il cuore.

Tuttavia, la guida di Sylvia è stata catartica e seguendo il suo passo e le sue parole, mi sono riconciliata con una certa idea di Venezia lasciando spazio a un’altra più positiva e vivace.

Scoprire poi la Libreria Acqua Alta è stata una vera e propria gioia, anche se è stato scenario di una piccola, sfortunata disavventura.

Vieni a leggerne qualcosa di più?
Continue Reading

Tema libero

Linguaggio e grammatica: vari pensieri e riflessioni

8 gennaio 2018
Grammatica e linguaggio: vari pensieri e riflessioni

La linguistica e la storia della lingua italiana sono le materie più affascinanti che abbia studiato. Non posso dire la stessa cosa per quanto riguarda lo studio della grammatica e delle regole che bisogna seguire, per far sì che il linguaggio comunichi un determinato messaggio.

Insomma, da una parte c’è un tema mutevole e fantasioso e dall’altra una disciplina che lo mette in riga. Linguaggio e grammatica si intrecciano e si coordinano, nel formulare vari pensieri e riflessioni.

  • Che cos’è il linguaggio, dopotutto?
  • Da che parte comincio?
  • Perché parlarne mi frena?

Oggi mi cimento a cercare un po’ di risposte. Al limite, correggimi se sbaglio. 🙂
Continue Reading