Browsing Category

Recensioni

libri Recensioni

I sogni di Martino Sterio di Giulio Xhaët: da che parte si legge?

10 agosto 2018
I sogni di Martino Sterio di Giulio Xhaët: da che parte si legge?

Sei anche tu del club appassionati di Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll? Perfetto, I sogni di Martino Sterio di Giulio Xhaët è il libro della settimana. Scelto perché sembrava adatto a far parte della libreria di questo blog che, d’altronde, nasce proprio da un sogno. Uno di quelli che riesci a ricordare e che fai in tempo a catturare per dargli una forma in stato di veglia in quanto, d’istinto sai che è lì il nodo fondamentale, il centro d’orientamento logico di sé stessi e della propria identità.

Scritto questo, come ci si orienta nella lettura de I sogni di Martino Sterio?
Continue Reading

libri Recensioni

Il club delle lettere segrete di Ángeles Doñate: leggere un romanzo epistolare

3 agosto 2018
Il club delle lettere segrete di Ángeles Doñate: un romanzo epistolare scelto a caso ma non troppo

Il club delle lettere segrete di Ángeles Doñate è la lettura di oggi al quale si è aggiunto, con un tempismo perfetto seppur sfalsato, l’arrivo di un kit per scrivere lettere che ho condiviso su Instagram.

Tempismo sfalsato perché le due cose, libro e kit di scrittura, partono da due momenti diversi e seguono percorsi che, quasi a caso, si sono incrociati nel libro della settimana.

Per farla semplice, il kit di scrittura è un punto di partenza del quale ti parlerò più avanti mentre Il club delle lettere segrete è arrivato al suo punto di arrivo e destinazione.

Vieni a leggere?
Continue Reading

libri Recensioni

Il signore della paura di Franco Cardini: biglietto di andata verso un romanzo storico

27 luglio 2018
Il signore della paura di Franco Cardini: biglietto di andata verso un romanzo storico

Seduta al tavolo del Caffè dei Libri di Udine, in ricordo di un momento di chiacchiere e convivialità, Il Signore della paura di Franco Cardini era tra i doni da scambiare al social aperitivo organizzato, l’inverno scorso, da Giulia Marchesan e Fabio Sonce e che mi ha portata ad acquistare anche un libro di Oliver Sacks.

Al di là della carta regalo, chiusa dagli adesivi con il logo Giunti, il titolo era ben celato ma l’inconfondibile forma, assieme ad altri piccoli indizi, non lasciava dubbi sul fatto che si trattasse di un libro. Un romanzo storico per l’esattezza e scelto da chi, durante le conversazioni a più voci, mi spiegò che i libri e la lettura erano un’altra sua grande passione, dopo il make up.

Passioni inconciliabili fra loro o, semplicemente, due modi diversi per coltivare il gusto per la bellezza? Chi lo sa, quel che è certo è che Il signore della paura di Franco Cardini è stata una piacevolissima scoperta oltre che un utilissimo ripasso di storia medievale prossima al periodo Rinascimentale. Ed è stato anche un viaggio, lungo e tortuoso, faticoso a volte, ma che valeva la pena di fare nella bella stagione.

Ti va di saperne di più?
Continue Reading

libri Tema libero

Libri con i fiori nel titolo: letture di sosta e di passaggio

23 luglio 2018

Se non lo si fosse notato dal logo di questo blog ho la mania dei fiori che, in questo periodo, cerco anche nei titoli dei libri da leggere.

Solo che ho fatto fioretto di trattenermi dalla coltivazione di nuove letture, per dare il tempo a quelle raccolte di sbocciare in riflessioni e recensioni. Finora sono stata di parola, di tre titoli con i fiori, ho ceduto soltanto a uno.

Scopri quale?
Continue Reading

libri Recensioni

Mindscapes e la psiche nel paesaggio raccontata da Vittorio Lingiardi: leggere per osservare

20 luglio 2018
Mindscapes e la psiche nel paesaggio raccontata da Vittorio Lingiardi: leggere per osservare

Mindscapes e la psiche nel paesaggio raccontata da Vittorio Lingiardi, edito Raffaello Cortina, è il libro della settimana e un testo di saggistica che ho scelto di leggere subito dopo In volo sopra il mare di Andrić e nel momento in cui ho deciso di andare a vedere la collezione Guggenheim a Venezia.

Per quali strani motivi Mindscapes, una raccolta di racconti e una collezione d’arte contemporanea sono collegati fra loro?
Continue Reading

libri Recensioni

In volo sopra il mare di Ivo Andrić: l’altro lato della letteratura di viaggio

13 luglio 2018
In volo sopra il mare di Ivo Andrić: l'altro lato della letteratura di viaggio

In volo sopra il mare e altre storie di viaggio di Ivo Andrić è il libro da leggere di questa settimana e al quale sono stata indirizzata chiedendo l’aiuto dai social.

Accanto a In volo sopra il mare, infatti, avevo condiviso la foto di altri due romanzi completamente diversi fra loro e non sapevo quale cominciare per primo. Verranno letti e ve ne parlerò a tempo debito ma ora, ora è il momento di staccare un po’ e planare sull’altro lato della letteratura di viaggio illustrata dalla bella voce narrativa di Andrić.

Partiamo?
Continue Reading

libri Recensioni

1984 di George Orwell: un romanzo distopico da (non) leggere

6 luglio 2018
Perché (non) leggere 1984 di George Orwell: letture estreme e traumatiche

1984 di George Orwell è un libro pericolosissimo perché può farti passare il bisogno di leggere se, per un qualche strano motivo, ne emergesse il desiderio.

1984 è il libro che ho spesso pensato di leggere ma dal quale ho cercato di tenermi alla larga. Dopo La fattoria degli animali, questo tipo di letteratura mi faceva paura.

Forse, parafrasando Orwell, capivo il come ma non capivo perché.
Continue Reading

libri Tema libero

Dieci libri della mia vita: giochi social, copertine e spiegazioni indirette

29 giugno 2018
Dieci libri della mia vita: giochi social, copertine e spiegazioni indirette

Dieci libri della mia vita, solo la copertina, nessuna spiegazione, nomina una persona alla volta è l’ultimo gioco libroso in cui sono stata taggata su Facebook e al quale ho partecipato volentieri.

Tuttavia, quel nessuna spiegazione ha avuto su di me l’effetto opposto è così oggi mi sento di scrivere questo post per raccontare le motivazioni che mi hanno indotta a scegliere certi titoli piuttosto che altri.

Nell’elenco poi potresti trovare qualcosa che ti ispira, da leggere in vacanza.

Cominciamo?
Continue Reading

eventi Recensioni

Alfons Mucha e la libreria Tarantola a Udine: la presentazione del libro dell’artista e del suo tempo

25 giugno 2018
Alfons Mucha e la libreria Tarantola a Udine: la presentazione del libro dell'artista e del suo tempo

Da piccola, sulle pareti del corridoio di casa erano appese le stampe di due opere di Alfons Mucha. Ritraevano due donne che per me erano creature provenienti da un mondo incantato.

A volte mi fermavo a guardarle e mi aspettavo che prendessero vita da un momento all’altro come nei quadri di Hogwarts, scuola di magia che ancora non esisteva nemmeno nella mente di J.K. Rowlings. Non sapevo chi era l’artista fino a quando non studiai l’Art Noveau alle superiori e non mi accorsi che il nome Mucha compariva sia sulle stampe sia sui libri di testo. Lessi, in quel periodo, anche L’insostenibile leggerezza dell’essere di Milan Kundera.

Poche settimane fa, mi è stato regalato il libro sulla storia di Alfons Mucha, scritto dal figlio Jiří e tradotto da Tiziana Menotti, presentato a Udine, presso la libreria Tarantola, giovedì scorso.

Ci sono andata, come per collegare i punti di una storia personale da trasporre su questo blog che segue un corridoio di riflessioni alle cui pareti sono appesi sguardi trasversali lasciati dalle tracce del tempo.

Ti fermi un attimo a leggere?
Continue Reading