libri Recensioni

Tutto è possibile di Elizabeth Strout: storie registrate e momenti di grazia

16 febbraio 2018
Tutto è possibile di Elizabeth Strout: storie registrate e momenti di grazia

Tutto è possibile, anche incontrare Elizabeth Strout senza aver mai letto, prima, la storia di Lucy Barton.

Tutto è possibile è anche il titolo del libro di oggi e l’ho letto per sentito dire. Ci sono dei momenti, infatti, in cui le conversazioni tra lettori inducono altri lettori a esplorare altre letture in modo più o meno indiretto.

Detta così, sembra un po’ complicata, ma è più semplice di quanto si creda. Tutto è possibile l’ho scelto per le diverse opinioni che ho sentito sullo stile di scrittura di Elizabeth Strout. C’è chi ne è incantato e chi non riesce a lasciarsi coinvolgere, perché?
Continue Reading

#CurriculumDelLettore Guest Post

Curriculum Del Lettore di Elisa Ponassi: i libri di una blogger e traduttrice

14 febbraio 2018
Curriculum Del Lettore di Elisa Ponassi: i libri di una blogger e traduttrice

Elisa Ponassi è una book blogger e una traduttrice che ho corteggiato per avere il suo Curriculum Del Lettore perché, nel giorno di San Valentino, non c’è niente di più dolce per gli innamorati dei libri di scambiarsi letture come se fossero fiori e scatole di cioccolatini.

Elisa è felicemente sposata con Luca Pantarotto, Social Media Manager della NN Editore, ha un blog dove parla di libri e letteratura da una prospettiva diversa e li comunica attraverso i social con abilità e destrezza.

Non a caso, il suo spazio web si chiama La Lettrice Rampante e il chiaro ed inequivocabile riferimento a uno dei romanzi più belli di Italo Calvino, non so perché ma, fa battere il cuore. Forse perché anch’io come lei (e come te) sono innamorata della lettura?

Ottenere il Curriculum Del Lettore di Elisa Ponassi è stato come acchiappare al volo un bouquet da sposa e il condividerlo con te è offrirti un biglietto di San Valentino da aprire e leggere, fino in fondo. 🙂
Continue Reading

Tema libero

Carnevale e personaggi letterari: le possibili verità dietro le maschere

12 febbraio 2018
Carnevale e personaggi letterari: le possibili verità dietro le maschere

Il Carnevale è un periodo dell’anno strano, per il quale non provavo un grande interesse.

L’idea di vestirsi in maschera indossando i panni di questo o quel personaggio mi sembrava superata dai tempi delle elementari e poi, si indossa una o più maschere ogni giorno e in tutti i contesti. Che senso ha, indossare maschere su maschere? Fingere quello che non si è ma che si vorrebbe o dovrebbe essere?

Il Carnevale ha comunque bussato alla porta dei miei pensieri e, per paradosso, ha dato voce a personaggi veri solo tra le righe rendendoli, per un attimo, reali.
Continue Reading

libri Recensioni

Internet ci rende stupidi? Come la Rete sta cambiando il nostro cervello

9 febbraio 2018
Internet ci rende stupidi? Come la Rete sta cambiando il nostro cervello di Nicholas Carr

Internet ci rende stupidi? è la domanda di partenza del libro di Nicholas Carr per indagare come la rete sta cambiando il nostro cervello.

Un libro che aveva attratto la mia attenzione quando usavo Internet dal computer dell’Università per cercare materiale per la tesi di laurea e ancora non avevo uno smartphone.

Un libro che avrebbe potuto rispondere a dubbi e quesiti sull’organizzazione del sapere mettendo a confronto pregi e difetti del web e generando tanti, diversi e innumerevoli dibattiti tra chi segue gli strumenti tradizionali e fisici e chi abbraccia entusiasta la rivoluzione tecnologica.

Un libro che ho finito di leggere pochi giorni fa quando, forse, avrebbe dovuto essere il seguito di un percorso di lettura che iniziava nel 2011. Un lunghissimo lasso di tempo che però non ha mandato nel dimenticatoio una delle domande che a volte temiamo di porci, ovvero se Internet ci rende stupidi.

Leggiamo quel che ne pensa Nicholas Carr?
Continue Reading

#CurriculumDelLettore Guest Post

Curriculum Lettore di Luigi Maiello: cosa e come legge uno storyteller?

7 febbraio 2018
Curriculum Lettore di Luigi Maiello: cosa e come legge uno storyteller?

Il Curriculum del lettore di Luigi Maiello è l’incipit di febbraio e, allo stesso tempo, si collega alla linea narrativa di gennaio grazie a un libro, Essere originali di Adam Grant.

Un libro che ha attratto la curiosità dell’ospite di oggi e che lo ha convinto a chiedermi l’amicizia su Facebook per confrontarci su lettura e narrazione. Ne è nata una conversazione molto interessante all’interno della quale ci siamo scambiati vari titoli, letti e non letti.

Provare a chiedere a Luigi Maiello il suo Curriculum Del Lettore mi sembrava d’uopo e l’opportunità è stata colta al volo e svolta in corsa. Mi ha consegnato il suo contributo due giorni prima della scadenza, senza presentare un contenuto fatto di fretta.

Già dalla prima lettura, il Curriculum Del Lettore di Luigi Maiello scivola via con naturalezza ed eleganza rivelando un lettore raffinato e uno storyteller molto bravo e coinvolgente e a me non resta altro che condividerlo con te così com’è perché non vi è niente da aggiungere e niente da togliere.

È una storia, una bella storia, di cosa e come legge un lettore e storyteller.

Vieni a scoprirlo?
Continue Reading

Tema libero

Portfolio per blogger: si può fare e, in che modo?

5 febbraio 2018
Portfolio per blogger: si può fare e, in che modo?

Un portfolio per blogger, che tenga traccia dei contenuti testuali lasciati online, si può fare e, in che modo? Questa domanda mi è sorta spontanea quando sono stata contattata per un colloquio in un’agenzia di comunicazione.

La persona che mi ha offerto questa opportunità ha richiesto l’invio del curriculum vitae classico e la stampa di alcuni post, anche di diversi settori, da portare di persona al colloquio.

Mi sembrava brutto presentarmi con dei fogli sparsi e così ho fatto mente locale. Sono andata indietro nel tempo e, mentre navigavo tra i contenuti che ho lasciato in rete, continuavo a chiedermi come strutturare un portfolio per blogger.

Vieni a scoprire quale soluzione ho adottato?
Continue Reading

libri Recensioni

Ti amo un sacher di Anna Le Rose: il bloganzo di una copywriter

2 febbraio 2018
Ti amo un sacher di Anna Le Rose: il bloganzo di una copywriter

Ti amo un sacher della copywriter Anna Le Rose ha attratto la mia curiosità perché cercavo qualcosa da leggere che fosse piacevole e leggero, con una punta di originalità.

La creazione di una parola nuova per identificare il libro di oggi sembra rispettare questi parametri che lasciano intendere una via di mezzo tra il blog e il romanzo. Un bloganzo, in pratica.

Tiriamo fuori forchetta e papille gustative e assaggiamo la lettura di Ti amo un sacher?
Continue Reading

#CurriculumDelLettore Tema libero

Curriculum Del Lettore 2018: gennaio, lettori e percorsi di lettura

31 gennaio 2018
I Curriculum Del Lettore di gennaio 2018

Un paio di sere fa ho riletto i Curriculum Del Lettore ospitati a gennaio e mi sono appuntata i libri menzionati, alla ricerca di possibili percorsi di lettura.

Al di là della scoperta di nuovi libri da leggere, mi interessava capire se sarei riuscita a trovare dei punti di contatto tra le quattro persone che si sono narrate durante il primo mese del 2018.

Insomma, ho fatto una comparazione alla ricerca di libri ricorrenti.

Di quei testi che, a prescindere dal lettore che li ha letti e dai quali si è lasciato formare, riescono a catturare l’attenzione e la concentrazione di persone diverse, soddisfando gusti individuali e collettivi.

Vieni a scoprirli?
Continue Reading

libri Recensioni

Giorno della Memoria: libri da leggere, per ricordare e non dimenticare

26 gennaio 2018
Giorno della Memoria: libri da leggere, per ricordare e non dimenticare

Domani, 27 gennaio, è il Giorno della Memoria.

Secondo i manuali di storia, quelli che si studiano dai banchi di scuola, furono 6 milioni gli ebrei che perirono nei campi di concentramento nazisti dislocati in tutta Europa, durante la Seconda Guerra Mondiale.

A volte mi domando se questa triste e dolorosa ricorrenza non sia stata vittima a sua volta di una memoria selettiva e se così fosse, perché. Se penso ai libri letti riguardo a questo periodo storico, le vittime furono di più. Molte di più. E vanno ricordate.

Il Giorno della Memoria è una ricorrenza per non dimenticare e un monito a esercitare questa memoria ricordando. Per ricordare, non basta la mente, perché il ricordo parte dal cuore dei libri scritti e tramandati da chi ha vissuto ed è sopravvissuto a uno dei periodi più bui dell’umanità. Solo così arrivano alla mente e vengono strappati dall’oblio.

Dal 1939 al 1945 l’umanità ha rischiato di perdere sé stessa. È stata sul punto di dimenticare cosa vuol dire essere umani.

Questa è l’impressione che ne ricavo se penso alle letture che documentano questo lungo e breve periodo di tempo e che fa parte di un passato che non si può e non si deve dimenticare.

I libri da leggere anche oltre il Giorno della Memoria sono tanti e oggi ne ho scelti alcuni. Forse non sono abbastanza ma, per ricordare e non dimenticare, da qualche parte si deve cominciare.
Continue Reading

#CurriculumDelLettore Guest Post

Curriculum Del Lettore di Selene Scinicariello: libri e letture di una Travel Blogger

24 gennaio 2018
Curriculum Del Lettore di Selene Scinicariello: libri e letture di una Travel Blogger

L’ultimo Curriculum del Lettore di gennaio appartiene a Selene Scinicariello, travel blogger che, grazie alla lettura, non smette mai di viaggiare.

La lettura, per quanto faticosa possa essere, non è un’azione statica, noiosa e/o inutile. È sempre qualcosa di più di quanto si immagini e, Selene, riesce a descriverlo alla perfezione. Con naturalezza e semplicità, riesce a dare movimento e forma al pensiero che scorre, narrando dei libri a cui tiene di più e, allo stesso tempo, raccontando la sua visione del mondo.

Procede, Selene, di pagina in pagina, di libro in libro. Qualche volta si ferma, torna indietro, riprende, guarda da diverse prospettive temporali gli spunti di riflessione, anche quelli più controversi, che l’hanno resa la persona e la professionista che è oggi.

Un bel percorso, vieni a leggerlo?
Continue Reading