Browsing Tag

scrittura creativa

pausa racconto Scrittura creativa

Pausa racconto: le ali dei ricordi, prima parte

5 maggio 2016
Pausa racconto: le ali dei ricordi, storia di Angelica e Alessio, prima parte

Eccomi qui con un nuovo racconto a puntate per pausa racconto. Non è proprio nuovissimo, anche Le ali dei ricordi ha partecipato a un concorso ma, a quanto pare, non venne particolarmente apprezzato dalla giuria e a ragione.

Grazie alla revisione di Antonella Albano ho capito che c’erano parecchie cose che non funzionavano nella storia in sé e vi ho lavorato sopra fino ad ottenere una versione accettabile e pubblicabile.

In Le ali dei ricordi non vi sono note biografiche, è una storia inventata di sana pianta ed è stata definita surreale, termine che, sinceramente, non mi dispiace.

Spero che piaccia anche a te e… buona lettura! 🙂
Continue Reading

Scrittura creativa

Pausa racconto: in viaggio con un paio di scarpe Prada, quarta e ultima parte

28 aprile 2016
#PausaRacconto: In viaggio con un paio di scarpe Prada (4)

Eccoci arrivati al capitolo conclusivo della pausa racconto  In viaggio con un paio di scarpe Prada, primo esperimento narrativo di questa piccola rubrica settimanale.

Se scopri ora questa sezione di ParoleOmbra, ti lascio, in sequenza, le puntate precedenti:

Buona lettura e, fammi sapere se questa storiella ti è piaciuta. 🙂
Continue Reading

Guest Post pausa racconto Scrittura creativa

Pausa racconto di Antonella Albano: Il Madonnaro

13 ottobre 2015
#GuestStory: il Madonnaro

Buongiorno e buon martedì. Oggi ho un’altra pausa racconto da farti leggere, sempre di Antonella Albano.

Hai conosciuto quest’autrice prolifica in diverse occasioni. L’ultimo suo racconto ospitato è Reietta e questa volta tocca a Il Madonnaro. Una storia, a mio avviso, dolcissima e che ha vinto, con ampio merito, il concorso del Caffé Letterario la Luna e il Drago nel 2012.

Sono contentissima di questo prestito da parte di Antonella Albano, è per me una manifestazione di fiducia che uno scrittore mi conceda di pubblicare su questo blog le sue storie. Se puoi, rendimi felice leggendola vino in fondo. 🙂

Continue Reading

pausa racconto Scrittura creativa

Pausa racconto: Ping Pong?

30 giugno 2015
pausa-racconto-ping-pong

Eccomi qua, è l’ultimo martedì del mese e ho pronta per te una storia che scrissi nell’estate del 2014.

Si intitola Ping Pong? Ho lasciato il punto di domanda perché questo racconto nasce da un esercizio di scrittura creativa dove si chiedeva all’aspirante scrittore di costruire una trama utilizzando i cinque sensi e una pallina da ping pong. Non avevo idee, buttai giù comunque una bozza e poi ne venne fuori questo.
Continue Reading

Guest Post pausa racconto Scrittura creativa

Pausa racconto di Francesco Ambrosino: Immobile

23 giugno 2015
Charlot-Flickr-Julen-Landa-Immobile-Francesco-Ambrosino

Non è la prima volta che ospito Francesco Ambrosino nel mio blog, a livello narrativo l’hai già conosciuto attraverso I Want To Hold Your Hand.

In seguito ho avuto modo di leggere altri suoi racconti e, mi piacciono.

Ho deciso quindi di aprire una piccola rubrichetta nella quale ospitare i racconti di bloggers e scrittori attivi sui social e sul web in generale.

Un’idea ancora allo stato embrionale ma che credo possa darmi e darti ulteriori spunti di riflessione attraverso la lettura di persone che scrivono senza secondi fini, solo per passione e voglia di mettersi in gioco e di confrontarsi con la realtà esterna.

La Pausa racconto di questo mese è Immobile. Secondo Bruna Athena, questa storia è una bella metafora della vita e delle illusioni che la compongono mentre per me è un omaggio all’inaspettato, al movimento che, inevitabili, emergono nella percezione di staticità che molto spesso si ha del tempo.

Difficile spiegarti quello che intendo dirti, ma forse è meglio che leggi il racconto così che tu possa darmi il tuo punto di vista. Potrebbe essere formulata una riflessione in grado di arricchirci entrambi. Tranquillo, Immobile è molto breve e questo, secondo me, ne fa un cammeo narrativo delizioso e piacevole da contemplare.

Continue Reading