Browsing Tag

romanzo

libri Recensioni

Leggere L’ombra del vento di Carlos R. Zafòn: oblio e memoria a Barcellona

17 Giugno 2015
Ombra-del-vento-oblio-e-memoria-a-Barcellona-immagine-via-Flickr-autore-Vincenzo-Caico

Ho promesso di parlare di libri nei quali soffia il vento. Mi sembrava una metafora carina da sviluppare e, dopo Vento Canale, ho pensato di rileggermi L’ombra del Vento di Carlos Ruiz Zafòn, edito in Italia presso la Mondadori.

Rileggere è un modo per verificare se un testo è in grado di catturarti come la prima volta, per trovare altre sfaccettature e confrontare i ricordi creati e legati ad esso.

Ho adorato L’ombra del vento però, in un gruppo di lettura su Facebook, mi ha incuriosito il commento di un lettore che non riusciva a farsi prendere dall’opera di Zafòn. Si domandava se, superate le 200 pagine, avrebbe finalmente decollato…
Continue Reading

libri Recensioni

Leggere Habanero, tabacco e caffè di Giorgio Mazzolari: romanzo rosa tra Grado e Trieste

8 Giugno 2015
Recensione: Habanero, tabacco e caffè di Giorgio Mazzolari

Buongiorno e buon lunedì! Hai mangiato? Hai bevuto il caffè?

Te lo chiedo perché oggi ho un libretto di un mio vicino di casa del quale vorrei parlarti. Si intitola Habanero, tabacco e caffè, edito da Marco Serra Tarantola Editore (Brescia) e scritto da Giorgio Mazzolari.

L’intento dell’autore è di narrare:

«… Il viaggio di un peperoncino, il fumo di una sigaretta, il profumo del caffè, il sapore di un bacio, il voler vivere in un sogno…»
Continue Reading

libri Recensioni

Leggere Vanessa Diffenbaugh: Il linguaggio segreto dei fiori

16 Marzo 2015
Recensione: Il linguaggio segreto dei fiori di Vanessa Diffenbaugh

Tra il 2010 e il 2013 Il linguaggio segreto dei fiori di Vanessa Diffenbaugh è stato un vero e proprio caso editoriale per il numero di copie vendute.

Data la mia fascinazione per i fiori, dalla quale ho tratto il logo di parole ombra, come potevo non leggerlo? Se diventerà un classico della letteratura, solo il tempo potrà deciderlo. Nell’attesa mi soffermo un po’ su questo romanzo e sulle impressioni ricavate in corso di lettura. Cogliere, in qualcosa di effimero e delicato come fiori, il modo di comunicare che ha il linguaggio di cui Vanessa Diffenbaugh parla e stato strano, ma bello.

Buona lettura. 🙂
Continue Reading

error: Content is protected !!