Browsing Tag

Adelphi

libri Recensioni

Il pensiero cinese di Marcel Granet: schema e riassunto

24 Settembre 2021
Il pensiero cinese di Marcel Granet: schema e riassunto

Il pensiero cinese di Marcel Granet fa parte del materiale che ho utilizzato per comporre la tesi di laurea in cui volevo confrontare due culture, la Grecia e la Cina antiche, esplorando il pensiero, rispettivamente, causale e correlativo.

Il tema mi interessa ancora.
Ricordo che mi ero ripromessa di tornarci su per riassumerlo, in alcune sue parti, in un unico post.
Continue Reading

libri Recensioni

Luce d’agosto di William Faulkner: un romanzo feroce (e tormentato)

9 Agosto 2021
Luce d’agosto di William Faulkner: letteratura in percorrenza

Ciò che mi piace della letteratura americana, in genere, è la facilità con cui se ne può definire i prodotti con un aggettivo e lasciare che venga interpretata sulla base delle impressioni e delle aspettative per cui si candida per un posto in libreria.

Citando i primi che mi vengono in mente, mi verrebbe da dire che autori come Steinbeck, Twain, Kerouac, Fitzgerald, Bradbury e Hemingway sono ironici, taglienti, nevrotici, lamentosi, effimeri e vanagloriosi. Tali considerazioni nulla tolgono alla qualità letteraria dei libri che hanno scritto e che, meritatamente, occupano un posto di prestigio nella sfera dei classici.

Per William Faulkner mi orienterei sull’aggettivo feroce (e tormentato) anche se, man mano che leggevo Luce d’agosto, me ne venivano in mente altri da lasciar andare in una letteratura in percorrenza.
Continue Reading

libri Recensioni

Il grande sonno di Raymond Chandler: titolo da ristorante della mente

16 Luglio 2021
Il grande sonno di Raymond Chandler: un classico noir

Raymond Chandler è uno degli autori che Stephen King consiglia a chi passa per Il ristorante della mente, punto d’incontro dei personaggi della saga La torre nera.

Presumo che Il grande sonno sia un titolo immancabile nel menù in questione. Voce che, in realtà, ho scelto perché consigliatami al di fuori del ristorante, quando ancora non avevo letto della sua esistenza e da lettori che, del genere in questione, mi sono parsi appassionati intenditori.
Continue Reading

libri Recensioni

Anatomia dell’irrequietezza di Bruce Chatwin: secondo tentativo di lettura

17 Marzo 2021
Anatomia dell'irrequietezza di Bruce Chatwin: secondo tentativo di lettura

Insoddisfatta dalla lettura di In Patagonia avevo messo da parte l’idea di leggere altro di Bruce Chatwin per poi recuperarla trovando, tra i libri acquistati in passato, Anatomia dell’irrequietezza.

Sul retro del libro lo scrittore viene descritto come colui che amava pensare camminando e così, in questo post, mi sono data modo e tempo per affrontare limiti e possibilità di questo secondo tentativo di lettura.

Continue Reading

libri Recensioni

Il cagnolino lungo la strada di Czesław Miłosz: appunti d’autore

26 Giugno 2020
Il cagnolino lungo la strada, Czesław Miłosz: idee, fini e premesse di una raccolta di testi

Il cagnolino lungo la strada di Czesław Miłosz sostava tra i libri proposti in un book bar che, nell’insegna, recava l’immagine di un gatto.

Mi affascinano le discrepanze, non solo all’interno dei libri ma anche al di fuori di essi. Per questo ho deciso di dedicare un po’ di tempo a curiosare tra gli appunti d’autore di un poeta e saggista polacco che non conoscevo ma che comunque si è fatto notare, anche solo per aver indotto chi legge a domandarsi perché si trovasse in un contesto, solito e quotidiano come l’angolo dei libri allestito in un bar con la passione per i gatti.

Continue Reading

libri Recensioni

Doppio sogno di Arthur Schnitzler: strani racconti austriaci

26 Luglio 2019
Doppio sogno Arthur Schnitzler: strani racconti austriaci

Ho letto Doppio sogno di Arthur Schnitzler per curiosità senza però rendermi conto che è il racconto breve dal quale è stato tratto il film di Stanley Kubrik, Eyes Wide Shut.

Le sensazioni di lettura sono state le stesse emerse durante la visione del film. In entrambi i casi, non sono certa di aver decifrato il senso della trama per la sua apparente irrazionalità di un sogno a due riportato da Schnitzler agli inizi del 1900.

Come interpretare questo strano racconto austriaco?
Continue Reading

libri Recensioni

Musicofilia di Oliver Sacks: storie di connessioni musicali

21 Giugno 2019
Musicofilia di Oliver Sacks: storie di connessioni musicali

Pubblicato nel 2007, Musicofilia di Oliver Sacks prosegue la ricerca e l’indagine delle scoperte e consapevolezze acquisite nel campo delle neuroscienze. Studi avviati con Risvegli nel 1973 e che, nel 1985, hanno attirato l’attenzione di esperti e lettori semplici grazie a L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello.

Per questi motivi, Musicofilia è il libro della settimana e, in quanto raccolta di storie di connessioni musicali, è una lettura complessa ma molto, molto affascinante.
Continue Reading

error: Content is protected !!