Browsing Category

Scrittura creativa

Scrittura creativa

Pausa racconto: il sogno di Mariel

17 novembre 2016
#PausaRacconto: il sogno di Mariel

“I sogni sono quelle cose da cui ci si risveglia” – Raymond Carver

Mi piacciono i sogni, spesso li appunto nel primo foglio che trovo. Al buio e con una scrittura orripilante. Poi li dimentico e, quando vado a rileggere ciò che ho scritto, paiono geroglifici incomprensibili.

Qualcosa di leggibile per la Pausa racconto l’ho però trovato, il sogno di Mariel.
Continue Reading

Scrittura creativa

Pausa racconto: comunicare con le stelle non è niente di speciale

10 novembre 2016
#PausaRacconto: Comunicare con le stelle non è niente di speciale

Allora, se ho fatto bene i conti, con la Pausa racconto di oggi dovrei aver svolto il quarto esercizio carveriano:

“Scrivete una storia in cui uno o più personaggi cercano di comunicare”.

L’ho intitolata Comunicare con le stelle non è niente di speciale. Questa volta la narrazione è molto molto breve e potrebbe lasciarti con l’amaro in bocca.

Spetta a te raccontarmi le tue impressioni nei commenti ma, se hai tempo di approfondire gli appuntamenti con Pausa racconto, ecco l’elenco di alcune delle storie precedenti:

  1. Tina, Elise, Laia e la casetta di bambù
  2. E il premio Nobel per la letteratura va a…
  3. Storia di Filippetti, De Impicciotti e di un draghetto

Buona lettura! 🙂
Continue Reading

pausa racconto Scrittura creativa

Pausa racconto: storia di Filippetti, De Impicciotti e di un draghetto

3 novembre 2016
Pausa racconto: storia di Filippetti, De Impicciotti e di un draghetto

Recita la terza traccia degli esercizi carveriani:

“Scrivete un racconto in cui la riservatezza di qualcuno viene violata”

Difficile, molto difficile. Ancora più difficile delle tracce che mi hanno portata a scrivere Tina, Laia, Elise e la casetta di bambù ed E il premio Nobel per la letteratura va a…

Non sapevo proprio cosa inventarmi e così, per vedere cosa succedeva, ho messo vicino tre personaggi un po’ curiosi: Filippetti, De Impicciotti e un draghetto.

Continue Reading

Scrittura creativa

Pausa racconto: quali sono i tuoi desideri?

27 ottobre 2016
#PausaRacconto: quali sono i tuoi desideri?

In questi giorni, ancora un po’ stordita dalle emozioni del Mashable e dalla frenetica vitalità di Milano, non ho trovato il tempo o la tranquillità necessaria per eseguire il terzo esercizio carveriano.

Dato che però ci tengo a mantenere il canonico appuntamento settimanale con Pausa racconto, ho rispolverato un altro vecchissimo racconto scritto, più o meno, nello stesso periodo in cui pensai alla storia del cane e dell’insetto calcolatore. La prova narrativa di oggi però non ha a che fare con i sogni ma, con i desideri.

Spero ti piaccia e, buona lettura!

Continue Reading

Scrittura creativa

Pausa racconto: E il premio Nobel per la letteratura va a…

20 ottobre 2016
#PausaRacconto: E il premio Nobel per la letteratura va a...

Secondo esercizio tratto dalla lista carveriana, se ti sei perso il primo (che poi sarebbe il secondo) clicca su Tina, Laia e la casetta di bambù.

Oggi la traccia dice:

“Provate a scrivere un racconto in cui due persone litigano”

Sono stata un po’ pigra e mi sono limitata a scrivere qualcosa sulle persone che litigano sui social. Nel mezzo qualche ricordo personale. Forse la Lettera Allo Scrittore James Joyce mi ha un po’ influenzata nel buttar giù questa strana prosa.

Ad ogni modo, buona lettura (e buon ascolto) della Pausa racconto di oggi. :*

Continue Reading

Scrittura creativa

Pausa racconto: Tina, Laia, Elise e la casetta di bambù

13 ottobre 2016
#PausaRacconto: Tina, Laia, Elise e la casetta di bambù (immagine via Pixabay)

È passato molto tempo da quando ho letto e recensito Il mestiere di scrivere di Raymond Carver e non mi sono dimenticata che, alla fine di questo libro, vi sono ben 50 esercizi di scrittura da svolgere.

Per rispettare la cadenza settimanale della rubrica Pausa racconto ho così deciso di cominciare dalla prima traccia suggerita, scrivere qualcosa in cui un personaggio tradisce la fiducia dell’altro.Una cosa semplice, insomma.

Ci ho riflettuto un po’ sopra e ho pensato di narrar la storia di Tina, Laia, Elise e la casetta di bambù.
Continue Reading

Scrittura creativa

Pausa racconto: il cane e l’insetto calcolatore

6 ottobre 2016
#PausaRacconto: il cane

Non riesco a scriver storie quanto vorrei e stavo per rinunciare alla Pausa racconto di oggi. Forse ho avuto un blocco creativo, non lo so. Quando mi capita, faccio un salto nelle mie vecchie carte, alla ricerca di qualcosa che valga la pena farti leggere.

Ho tanti doppioni delle stesse storie, scritte e riscritte fino alla nausea ma ho trovato due testi più o meno nuovi. Il primo che ho riletto non lo sento ancora pronto per questo spazio ma il secondo, intitolato Il cane, mi è sembrato simpatico e così, te lo condivido.

Spero ti piaccia, 🙂
Continue Reading