Browsing Category

Recensioni

libri Recensioni

La serie di Oxford di Guillermo Martínez: un giallo matematico

9 Luglio 2021
La serie di Oxford di Guillermo Martínez: semplice, logico, lineare

Tra i libri regalati per trascorrere l’estate con storie ad alta tensione, avvincenti e non troppo impegnativi, La serie di Oxford di Guillermo Martínez è il più lontano possibile dalle scelte di lettura che, di solito, propongo su questo blog.

Si tratta di un giallo, un genere letterario che non amo particolarmente e che è scritto, dulcis in fundo, seguendo la logica e lo stile di una disciplina che amo ancor meno, la matematica.

Dato che non c’è un elemento che si adatti alle mie abitudini di lettura, le premesse sono ideali per leggere un giallo matematico e fare la somma delle impressioni che ne ho tratto.
Continue Reading

libri Recensioni

Il terzo gemello di Ken Follett: genetica e psicologia

5 Luglio 2021
Il terzo gemello di Ken Follett: una settimana movimentata

Apprezzato Ken Follett come romanziere storico di Mondo senza fine, da tempo mi incuriosiva capire se potevo trarne lo stesso effetto leggendo un genere diverso da quello che lo ha reso famoso in tutto il mondo per l’alta commerciabilità dei suoi lavori.

In una selezione di titoli che avevo a disposizione e che comprende Triplo, Nel bianco e La cruna dell’ago, la scelta è ricaduta su Il terzo gemello. Un thriller che, giocato su genetica e psicologia, si pone l’obiettivo di raccontare cosa distingue il criminale dal rispettabile cittadino.
Continue Reading

libri Recensioni

L’inverno dei leoni di Stefania Auci: cosa accadde ai Florio?

30 Giugno 2021

Con i Leoni di Sicilia Stefania Auci inizia la saga dei Florio, un romanzo storico diverso dal solito che a distanza di due anni dalla pubblicazione continua a far discutere in Italia e a essere letto in tutto il mondo.

A prescindere dal genere è un romanzo che può piacere e non piacere.

I gusti dei lettori sono compositi e, per questo, le opinioni in merito possono variare e moltiplicarsi in una combinazione infinita di commenti favorevoli e contrari a storia, stile e contenuti dell’opera.

Per quanto mi riguarda, ho ripensato spesso alle figure di Paolo, Ignazio e Vincenzo e a quelle di Giuseppina e Giulia e ai caratteri, alle personalità e alle vicende che nel primo romanzo prendono vita, memoria e realtà. Mi avevano affascinato e, sulla base di queste impressioni, ne ho seguito la formazione e l’ascesa sviluppando, in parallelo, l’interesse a sapere cosa accadde ai Florio ne L’inverno dei leoni.
Continue Reading

libri Recensioni

Promesse di Bryan Washington: commedia dolceamara

25 Giugno 2021
Promesse di Bryan Washington: commedia dolceamara

Promesse di Bryan Washington è una storia d’amore ambientata a Houston, in Texas, tra il maestro d’asilo afroamericano Benson e il cuoco fusion di origini giapponesi, Michael.

Insieme hanno affrontato molte difficoltà per arrivare alla convivenza e stare insieme come una coppia affiatata e ben assortita ma, per costruirci un romanzo e una commedia dolceamara, ci sono alcune domande che necessitano di essere considerate e, chiarite: Ben e Mike si amano ancora? Sono fatti l’uno per l’altro o sono destinati a separarsi definitivamente?
Continue Reading

libri Recensioni

La guerra del tempo di Alejo Carpentier: modello di realismo magico

23 Giugno 2021
La guerra del tempo di Alejo Carpentier: modello di realismo magico

Tra i 1001 libri da leggere prima di morire di Peter Boxal mi interessava sfogliare, di Alejo Carpentier, I passi perduti, libro che attualmente risulta fuori catalogo e, per questo, non disponibile.

Confidando in una ristampa, da due anni controllo che I passi perduti si palesino.
Non si sa mai.

È in una di queste speranzose ricognizioni che la ricerca mi ha proposto, dello stesso autore, la Guerra del tempo che, presentato come un modello di realismo magico al quale si sono ispirati autori come Gabriel García Márquez, si presta a occupare un momento di lettura molto particolare.
Continue Reading

libri Recensioni

Che ne è stato di te, Buzz Aldrin? di Johan Harstad: un romanzo normale

18 Giugno 2021
Che ne è stato di te, Buzz Aldrin? di Johan Harstad: ordinario non protagonista

Che ne è stato di te, Buzz Aldrin?
Un buon titolo per progettare un romanzo normale che si ispira al secondo astronauta a mettere piede sulla luna e a raccontare la storia di Mattias.

La risposta che Johan Harstad formula in questo libro è ampia e articolata.
Non c’è niente da aspettarsi dai suoi personaggi eppure, dati i grandi riferimenti di cui si avvale per dare corpo alla narrazione, si spera che soddisfi le aspettative di chi è convinto che, tutto sommato, non serve andare sulla luna per avere qualcosa da raccontare.
Continue Reading

libri Recensioni

La fonte della vita di Bergsveinn Birgisson: un romanzo pratico e razionale

16 Giugno 2021
La fonte della vita di Bergsveinn Birgisson: scienza danese e natura islandese a confronto

Ho notato La fonte della vita di Bergsveinn Birgisson in libreria perché mi sembrava fuori posto, come se il lettore o la lettrice prima di me avesse cambiato idea non concludendo così il percorso che va dallo scaffale alla cassa.

Questa discordanza mi è rimasta impressa e me ne sono ricordata in un secondo momento, quando ho trovato il libro dove immaginavo dovesse essere il suo posto.

Dando uno sguardo alle prime pagine pare che La fonte della vita contenga una storia che, dall’Islanda e dalla Danimarca, sia giunta fino alle orecchie di Leopardi. Ciò mi ha convinta a comprare un’opera curiosa, un romanzo pratico e razionale, un libro di difficile definizione.
Continue Reading

error: Content is protected !!