Browsing Category

Recensioni

libri Recensioni

Kim di Rudyard Kipling: un affascinante classico della letteratura inglese

7 Agosto 2020
La storia di Kim secondo Kipling: in viaggio, verso L'India, con l’Amico di Tutto il Mondo

Kim di Rudyard Kipling appartiene alla lista dei libri consigliati indirettamente dai Curriculum Del Lettore ospitati su questo blog.

Indiscutibilmente classico della letteratura inglese, Kim è un piccolo romanzo talismano da portare su un treno immaginario per viaggiare verso l’India o verso un’idea dell’India e della spiritualità che la anima.

È una storia che Kipling scrive richiedendo al lettore di osservare i panorami, i personaggi e le vicende raccolte nell’opera, senza che senta l’obbligo ad esprimere un’opinione sugli effetti e sul grado coinvolgimento propria alla narrazione. Nell’insieme, Kim è una storia che incanta e affascina perché…
Continue Reading

libri Recensioni

Utopia per realisti di Rutger Bregman: come costruire il mondo ideale

31 Luglio 2020
Utopia per realisti di Rutger Bregman: idee teoriche ed esempi pratici

Utopia per realisti di Rutger Bregman è uno dei libri che, presentati a Pordenone Legge, mi incuriosiva per le citazioni e i riferimenti a fatti storici che l’autore ha scelto per dimostrare che è davvero possibile costruire un mondo ideale basato su tre obiettivi:

  1. il reddito di base,
  2. la settimana lavorativa di quindici ore e
  3. i confini aperti.

In un insieme di proposte utopiche e ipotesi concrete, si presta ad essere un libro di utile lettura e con molti spunti interessanti, quali?
Continue Reading

libri Recensioni

Ninfa dormiente di Ilaria Tuti: il profilo del commissario Battaglia

24 Luglio 2020
Ninfa dormiente, Ilaria Tuti: misteri e segreti

Con Ninfa dormiente di Ilaria Tuti si chiude, in bellezza, la parentesi di letture dedicata ai thriller e ai casi indagati, su questo blog, durante il mese di luglio.

Questa volta ci si sposta in Italia, in luoghi isolati, incontaminati e apparentemente idilliaci. Luoghi dove il tempo sembra essersi fermato in un equilibrio naturale, selvaggio e cristallino ma che presentano dei lati oscuri che costituiscono gli scenari attraverso i quali si delinea il profilo del commissario Teresa Battaglia e il suo modo di sciogliere segreti e di portare alla luce misteri sepolti nella memoria.
Continue Reading

libri Recensioni

Ninfee nere di Michel Bussi: il lato oscuro dell’impressionismo

20 Luglio 2020
Ninfee nere di Michel Bussi: un noir sofisticato e interessante

Dall’America alla Svezia e alla Danimarca, il percorso di esplorazione del thriller si sposta in Francia con le Ninfee nere di Michel Bussi.

Romanzo consigliato da una libraia, la trama è ambientata a Giverny: luogo dove Monet portò ai limiti estremi la sua ricerca della luce e del colore trasformando il piccolo centro normanno in un quadro impressionista permanente e in grado di attrarre le masse desiderose di vivere un’esperienza pittoresca.

La Giverny di Ninfee nere ha però un lato oscuro e una didascalia impressionista da decifrare:

“Acconsento che si instauri il delitto di sognare”.

Continue Reading

libri Recensioni

La gabbia dorata di Camilla Läckberg: un romanzo vendicativo

17 Luglio 2020
La gabbia dorata di Camilla Läckberg: un thriller femminista

La gabbia dorata di Camilla Läckberg è un romanzo vendicativo nel senso che si propone come una descrizione di come il femminile può o decide di reagire agli abusi del maschile. Una descrizione che, nel filone della narrativa svedese, confluisce nel thriller.

Simile a Lisbeth Salander, l’eroina o antieroina ideata da Larsson per la sua Millennium Trilogy e che ha avviato una tradizione letteraria proseguita da Lagercrantz, Faye Adelman sembra adattarsi allo stereotipo della donna femminile vendicativa e rancorosa che, con qualche variante di stile, rende La gabbia dorata un romanzo diverso narrando vendetta che pare più adeguata alle intenzioni femministe di cui Camilla Läckberg si fa portatrice.
Continue Reading

libri Recensioni

La donna in gabbia di Jussi Adler-Olsen: il primo caso della sezione Q

13 Luglio 2020
La donna in gabbia di Jussi Adler-Olsen e i casi della sezione Q

La donna in gabbia di Jussi Adler-Olsen è un romanzo presentato, sul retro di copertina, come un thriller ad alta tensione di stampo danese.

Identificato il genere e capito che si tratta del primo di una serie di casi molto particolari da risolvere, La donna in gabbia mi ha incuriosito per un dettaglio informativo che mi ha portata a chiedermi cosa fosse la sezione Q.

Quesito ovvio ma facilmente risolvibile leggendo il libro che ha consentito a Jussi Adler-Olsen di diventare scrittore a tempo pieno.
Continue Reading

libri Recensioni

I cieli di Philadelphia di Liz Moore: un mix di generi?

10 Luglio 2020
I cieli di Philadelphia, Liz Moore: un romanzo complicato

Sul momento ho pensato che I cieli di Philadelphia di Liz Moore fosse una sorta di poliziesco al femminile, adatto per un confronto di genere sull’ultimo libro di Michael Connelly.

Sono bastate poche pagine di lettura per comprendere (con piacere) che le premesse, per un simile paragone, non sussistono.

Se nel primo romanzo s’incontra Harry Bosch alle prese con due tipi di verità tra le quali fare una scelta, in questo la personaggia di Liz Moore ha a che fare con una sola verità, anche se sommersa e tutelata da un mix di generi, impressioni e stereotipi che fanno oscillare I cieli di Philadelphia tra la detective story e la saga familiare, in cerca di un equilibrio che pare impossibile da raggiungere.
Continue Reading

libri Recensioni

Doppia verità di Michael Connelly: un romanzo verosimile

6 Luglio 2020
Doppia verità di Michael Connelly: l'epilogo di Harry Bosch?

Doppia verità di Michael Connelly è il primo dei libri estivi con i quali torno in compagnia di un genere da vacanza, il thriller.

In passato avevo già incontrato le crime story con Harry Bosch come protagonista. Sapendo che è l’uomo giusto per risolvere i casi più intricati e complessi di Los Angeles e, data la nomea di maestro del thriller attribuita a Michael Connelly, mi è sembrata la lettura più indicata per cominciare.
Continue Reading

libri Recensioni

Pensieri lenti e veloci, Daniel Kahneman: un saggio consigliato

29 Giugno 2020
Pensieri lenti e veloci di Daniel Kahneman: una bozza di sintesi

Pensieri lenti e veloci di Daniel Kahneman è un saggio che è stato spesso citato, in tempi e da persone diverse, a eventi e su social correlati o trasversali alle tematiche che questo libro affronta.

A prescindere dal ruolo ricoperto online e/o offline e dai contesti in cui si consiglia di leggerlo, pare sottinteso che Pensieri lenti e veloci sia un libro particolarmente raccomandato anche per non gli addetti ai lavori.

Per curiosità o forse perché condizionata dal titolo e dalla disciplina in cui il testo di Daniel Kahneman si colloca, l’ho letto con l’intenzione di fare una sintesi di quello che è un saggio particolarmente complesso e corposo.
Continue Reading

libri Recensioni

Il cagnolino lungo la strada di Czesław Miłosz: appunti d’autore

26 Giugno 2020
Il cagnolino lungo la strada, Czesław Miłosz: idee, fini e premesse di una raccolta di testi

Il cagnolino lungo la strada di Czesław Miłosz sostava tra i libri proposti in un book bar che, nell’insegna, recava l’immagine di un gatto.

Mi affascinano le discrepanze, non solo all’interno dei libri ma anche al di fuori di essi. Per questo ho deciso di dedicare un po’ di tempo a curiosare tra gli appunti d’autore di un poeta e saggista polacco che non conoscevo ma che comunque si è fatto notare, anche solo per aver indotto chi legge a domandarsi perché si trovasse in un contesto, solito e quotidiano come l’angolo dei libri allestito in un bar con la passione per i gatti.

Continue Reading

error: Content is protected !!