Browsing Category

eventi

eventi Recensioni

Tradurre le storie e le persone: leggere, secondo il Triestebookfest

22 ottobre 2018
Tradurre le storie e le persone: leggere, secondo il Triestebookfest

Può bastare un incontro per tradurre il valore di un evento come il Triestebookfest che quest’anno ha approfondito proprio il tema della traduzione?

I lettori attenti tendono a tradurre il senso di una storia per comprendere la persona che la scrive e l’umanità di cui fa parte, di fare esperienza del libro e di quello che contiene e veicola. L’azione stessa del tradurre è molto più importante e decisiva di quanto possa sembrare.

Perché?
Continue Reading

eventi Recensioni

Alfons Mucha e la libreria Tarantola a Udine: la presentazione del libro dell’artista e del suo tempo

25 giugno 2018
Alfons Mucha e la libreria Tarantola a Udine: la presentazione del libro dell'artista e del suo tempo

Da piccola, sulle pareti del corridoio di casa erano appese le stampe di due opere di Alfons Mucha. Ritraevano due donne che per me erano creature provenienti da un mondo incantato.

A volte mi fermavo a guardarle e mi aspettavo che prendessero vita da un momento all’altro come nei quadri di Hogwarts, scuola di magia che ancora non esisteva nemmeno nella mente di J.K. Rowlings. Non sapevo chi era l’artista fino a quando non studiai l’Art Noveau alle superiori e non mi accorsi che il nome Mucha compariva sia sulle stampe sia sui libri di testo. Lessi, in quel periodo, anche L’insostenibile leggerezza dell’essere di Milan Kundera.

Poche settimane fa, mi è stato regalato il libro sulla storia di Alfons Mucha, scritto dal figlio Jiří e tradotto da Tiziana Menotti, presentato a Udine, presso la libreria Tarantola, giovedì scorso.

Ci sono andata, come per collegare i punti di una storia personale da trasporre su questo blog che segue un corridoio di riflessioni alle cui pareti sono appesi sguardi trasversali lasciati dalle tracce del tempo.

Ti fermi un attimo a leggere?
Continue Reading

eventi Recensioni

Cara lettura, come stai? Il dialogo in apertura a La notte dei lettori

15 giugno 2018
Cara lettura, come stai? Il dialogo in apertura a La notte dei lettori

Gli appassionati lettori trascorrono la maggior parte del tempo a interrogarsi su quale sarà il prossimo libro da leggere, gli editori su quali titoli e autori puntare di più per soddisfare i loro lettori e i librai ad aggiornarsi per proporre la storia più avvincente o convincente.

Si tratta di un continuo gioco di domande e risposte per alimentare e tener vivo il bisogno o il desiderio di instaurare un dialogo che vada al di là del semplice intrattenimento dove tutti, in un modo o nell’altro, ne escono arricchiti o ispirati.

Selezionare, consigliare e leggere i libri richiede tempo e riflessione, cose che con i moderni mezzi di comunicazione non è semplice da mettere in atto ma che è possibile se, come è accaduto al convegno di apertura de La notte dei lettori, ci si domanda:

“Cara lettura, come stai?”

Continue Reading

eventi Recensioni

Parole Ostili, seconda edizione: seguendo le parole e la similitudine del ponte

11 giugno 2018
Parole Ostili: seguendo le parole e la similitudine del ponte

Apro Facebook, scorro le notifiche. Una cara amica mi tagga per propormi di andare alla presentazione di un libro di racconti pubblicato da Parole Ostili e curato da Loredana Lipperini.

Sono curiosa ma l’amica si rende conto che non può.

Passa qualche giorno e la stessa amica mi segnala il link che rimanda al programma dell’evento scrivendo che dovevo andarci assolutamente, anche da sola, perché sentiva che mi sarebbe stato molto utile per chiarirmi le idee o sciogliere dei dubbi.

Il 7 giugno l’ho trascorso a Trieste, seguendo le parole e la similitudine del ponte di Parole Ostili.

Oggi ti racconto un po’ com’è andata, vieni a leggere?
Continue Reading

eventi Recensioni

Inbound Strategies 2018: tra formazione e metafore, utile e dilettevole

19 marzo 2018
Inbound Strategies 2018: tra formazione e metafore, utile e dilettevole

L’Inbound Strategies 2018 è il motivo principale che mi ha ricondotta a Milano.

Potevo fare come l’anno scorso e seguirlo tramite i social ma mi serviva una parentesi formativa, che mi consentisse di raccogliere direttamente sul campo gli strumenti utili per definire un percorso immaginato trascorrendo un pomeriggio a Tempo di Libri.

La Fiera dell’Editoria mi ha aperto un’altra finestra di dialogo su un mondo che, in quanto lettrice affamata di storie e conoscenza, sento più vicino, familiare.

L’Inbound Strategies è invece un evento che si concentra su tematiche strettamente connesse al Marketing e alle strategie di vendita e comunicazione online. Tematiche complesse, lontane dalla mia sfera d’interesse ma che, comunque, s’intersecano con i percorsi che man mano intraprendo su questo blog.

Obiettivo?

Capire se era possibile individuare i punti di intersezione tra chi definisce una strategia di marketing e comunicazione per promuovere e far crescere aziende e prodotti e chi segue trame, intrecci e idee per raccontare una realtà che cambia divulgando tutto quello che concerne lo scibile umano.

Vieni a leggere?
Continue Reading

eventi Recensioni

Tempo di Libri 2018: un pomeriggio a Milano, per la fiera dell’editoria

12 marzo 2018
Tempo di Libri 2018: un pomeriggio a Milano, per la fiera dell'editoria

Seguire il cuore e la passione e dedicarsi solo ed esclusivamente a Tempo di Libri o mantenere il controllo e rimanere sulla pista dell’Inbound Strategies?

Come al solito mi sono trovata a un bivio e, come al solito, mi sono organizzata per cogliere quanto più potevo di quello che Milano offre nei settori più disparati.

Ora è il momento di disfare le valigie e di mettere in ordine la serie di esperienze che mi sono portata a casa dopo quattro giorni trascorsi da una parte all’altra della città meneghina.

Cominciamo con Tempo di Libri?
Continue Reading

eventi Tema libero

Triestebookfest: tema e intrecci narrativi della seconda edizione

23 ottobre 2017
Triestebookfest: tema e intrecci narrativi della seconda edizione

Lunedì scorso ti ho raccontato di una capatina a Trieste per incontrare Angela Del Prete e saper qualcosa di più sul tema del Triestebookfest che si è appena concluso.

Trieste è una città molto particolare. Emana energie contrastanti, positive e negative insieme e, proprio per questo, piace, attira, respinge. Seguendo queste sensazioni, sono andata al Triestebookfest e, forse, il resoconto che ne è derivato può spiegare qualcosa di più sul perché si sono manifestate.

Avviso ancora che, come al solito, il dono della sintesi ha preso il largo e s’è perso senza resistenze, tra i percorsi narrativi della letteratura, del teatro e del cinema delineati negli interni del Museo Revoltella tra il 20 e il 22 ottobre.

Mettiti comodo, si va in scena e spero che la lettura sia di tuo gradimento. 🙂
Continue Reading

eventi Recensioni

Pordenone Legge 2017: tra memoria, oblio, paesaggi, sogni e utopie

19 settembre 2017
Pordenone Legge 2017: tra memoria, oblio, paesaggi, sogni e utopie

Dov’eravamo rimasti con il resoconto di Pordenone Legge 2017? Ah, sì ai diritti e ai doveri dell’oblio e memoria, all’elogio della letteratura e ai percorsi intrapresi per vedere il paesaggio e la natura con occhi diversi e all’analisi di un presente che fa emergere la responsabilità in quanto parola chiave per la realizzazione concreta delle utopie che fanno capolino in una visione diversa del futuro.

Gli argomenti per nutrire la mente (e anche per riempire lo stomaco a fine lettura) non mancano.

Vieni a scoprire di cosa si è parlato in questa seconda parte di Pordenone Legge 2017?
Continue Reading

eventi Recensioni

Pordenone Legge 2017: percorsi a ritroso, analisi presenti e visioni future

18 settembre 2017
Pordenone Legge 2017: percorsi a ritroso, analisi presenti e visioni future

La XVIII° edizione di Pordenone Legge si è appena conclusa lasciando memoria di un percorso a ritroso che ha portato autori ed editori ad analizzare il presente proponendo visioni future.

Causa raffreddore e assenza del grillo librario che mi ha guidato e orientato all’interno della manifestazione dedicata al mondo dei libri e della lettura, ci sono andata cauta con gli incontri (ma non con la scorta di libri). Ho quindi selezionato gli autori che mi incuriosivano di più cercando un equilibrio tra quelli di cui avevo letto (e quindi memoria) e quelli da leggere, per farne esperienza.

Ti avviso subito che, malgrado la selezione fatta a monte, questo post non sarà brevissimo. Il menù letterario che ho stilato per raccontare di cosa si è parlato a Pordenone Legge 2017 prevede:

  • Carlos Ruiz Zafòn e la Tetralogia di Barcellona,
  • Elizabeth Strout e Tutto è possibile,
  • Wole Soyinka e la storia in un romanzo,
  • David Lagercrantz e L’uomo che inseguiva la sua ombra,
  • Andrea Segrè e Il gusto delle cose giuste. Lettera alla generazione Z,
  • Umberto Ambrosoli e Massimo Sideri e Il diritto all’oblio e il dovere della memoria,
  • Riccardo Mazzeo e Elogio della letteratura (e conversazioni con Zygmunt Bauman)
  • Vittorio Lingiardi e Mindscape.Psiche del paesaggio,
  • Luis Sepulveda e Storie ribelli,
  • Rutger Bregman e Utopie per realisti.

Buon appetito cioè, scusa, volevo dire, lettura! 😛
Continue Reading

eventi libri Tema libero

La notte dei lettori e gli stati generali della lettura: appunti tra le pagine

19 giugno 2017
La notte dei lettori e gli stati generali della lettura: appunti tra le pagine

Simile a Pordenone Legge, La notte dei Lettori  raccoglie una serie di iniziative legate alla promozione del libro e alla divulgazione della lettura, si sviluppa su tutto il territorio urbano di Udine.

Eventi, incontri, workshop culturali si alternano tra loro determinando vari percorsi trasversali dove la parola d’ordine è leggere, incontrarsi e confrontarsi.

Il programma si fa ogni anno più ampio e più ricco ma venerdì scorso ho scelto di seguire un unico incontro, quello sugli Stati Generali della Lettura allestito nella Biblioteca Civica Vincenzo Joppi.

Ero sola. L’unica compagnia era rappresentata da un quaderno e una penna.

Tra le pagine ho preso molti appunti, ricchi di stimoli culturali e di spunti di riflessione che ora sfoglio in questo post resoconto. Te li riporto tutti e spero che abbiano lo stesso effetto che hanno avuto su di me e sulla mia materia grigia. Continue Reading